Le storie di Dora 4

donazione

Se ti piacciono le mie storie, sostienimi con un’offerta. Pochi centesimi, o quello che vuoi tu! Grazie!

€0,50

Irma era una vecchia conoscenza di Dora. Stessa età, diverso passo. Dora talvolta sceglieva Irma come stampella d’appoggio per sganciarsi da quella piaga di Mila. Chiamava sempre qualcuna, Dora, per farsi accompagnare nelle sue sgambate notturne. Un conto era uscire sola, tutt’altra sinfonia sfilare in giro assieme ad un’altra compagna a braccetto. Fosse anche solo il tempo d’una bevuta volante da Nero. Concedeva zero variazioni al programma rodato: vodka martini qualche stanga e caccia grossa coi fucili giusti in spalla: ciglia finte e pingui risate. Irma, quando Dora la cercava, diceva sempre sì. Principalmente perché Irma era affetta dal morbo inguaribile della solitudine. Le femmine devono pulire, le dicevano, le serve di giorno le puttane di notte, devono fare. I suoi fratelli sposati, le pance gonfie, le mogli chiatte anche loro, i figli prepotenti e indiavolati. Parenti e quasi amici li invidiavano da morire. Irma con tutto il corredo stirato nella cassa ancora non l’aveva pescata nessuno. Fantasticava sfogliando romanzetti che comprava col resto della spesa. Leggeva di nascosto perché i libri non risolvono i problemi quando non tieni pìccioli per pagare le bollette a chi li chiedi ai libri? La carta fa venire le bestie e solo chi non tiene niente da fare perde il tempo così. Dora le telefonava ogni morte di papa. Irma faceva la ruota di scorta ma comunque ne era assai felice, lì per lì. Le sembrava moderna, quella donna. Libera, avanti di parecchie lunghezze.

© micolgraziano | Diritti riservati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...