Toni’s

Una volta ogni tre quattro mesi, Lia si scapriccia con una cena assieme alle compagne. Margherita bassa e un paio di fritti che l’odore s’incolla ai capelli. Il solito tavolo fuori, tovaglia a scacchi di plastica. Da bere acqua con le bolle. S’assettano fuori quando è stagione. E che fa se poi le macchine scaricano il gas sulla mozzarella che sa di caucciù. Ma scusa, cosa ti accatti con sette euro e cinquanta centesimi?

© micolgraziano | tutti i diritti riservati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...