Lettera a Patricia Highsmith 

«Cravatte di pura lana»

Mia cara Patsy, qui sul tavolo un suo scatto in bianco e nero; una luce le rischiara la pelle. Non posso dirle di più. Giornata grigia e cupa mentre le scrivo e ammiro, ora che non piove, Central Park in tutta grandezza. Sono leggermente sottosopra, le confesso, ho mandato giù d’un fiato tre drink prima di battere a macchina queste righe. Ho una grafia nervosa e preferisco così. Cos’è per lei l’amore, mi chiedo? Un atteggiamento? Una seconda possibilità? Impacchettare la vita di qualcuno e metterla in tasca? O…? Me lo direbbe il prossimo 20 dicembre qui a New York? O a Capri, il 30 dicembre? Jet privato. Le confesso, perché mi fido, che all’età di otto anni meditai d’uccidere il mio patrigno per due gomme alla fragola. Oggi sono un uomo ricco e stimato, il vento degli affari soffia a mio favore, viaggio, adoro l’Europa, indosso cravatte di pura lana, colleziono anelli, uso portafogli di coccodrillo, sono molto ordinato, mangio al tavolo con forchetta e coltello, non getto nulla a terra, e immagino ciò le stia parecchio a cuore. Che darei per possedere quel magico fascino del talentuoso Ripley. Ogni suo romanzo è un meraviglioso labirinto in cui perdermi e ho davvero un mare di domande da porle. So essere un fantastico intrattenitore anch’io, badi bene. Ho studiato l’arte della fotografia e il buon gusto non mi manca. Non le rubo ancora tempo. Un caffè alla cannella e delle brioche calde mi aspettano. So che parla volentieri al telefono. Il numero è dietro la busta. Non porto i baffi e la mia bocca è molto, molto sensuale. Tom

© micolgraziano | TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...